Chi non desidera un sorriso più bianco e luminoso rispetto ad un sorriso spento con denti tendenti al giallo o al grigio? Come le altre parti del corpo umano, anche i denti sono soggetti al processo dell’invecchiamento e il colore naturale dei denti può cambiare nel tempo a seconda dello stile di vita, ovvero, alimentazione, fumo, assunzione di farmaci, traumi occlusali.

Trattamenti

Le procedure di sbiancamento dei denti possono essere effettuate dal dentista, in studio, in più sedute oppure dal paziente stesso che inserisce il gel in apposite mascherine fornite dal dentista e le indossa per tutta la notte o solo per qualche ora al giorno a seconda della concentrazione della sostanza attiva.

Ovvio è che lo sbiancamento svolto presso uno studio dentistico, oltre al fatto che è effettuato da un professionista, attraverso l’utilizzo di prodotti professionali e a norma di legge, offre risultati apprezzabili e duraturi senza alcun tipo di danno ai denti.

La moderna odontoiatria cosmetica cerca di riportare il colore dei denti al bianco ed alla luminosità naturali; in realtà si può anche arrivare ad ottenere un bianco non proprio naturale, privo di qualsiasi sfumatura di colore, quasi porcellanato.

Bisogna tener presente che:

  • la pulizia dei denti eseguita da un dentista unita ad un’efficace igiene quotidiana, permette di conservare più a lungo il colore originale e naturale dei denti un bel sorriso non è frutto solo del colore dei denti

  • un bel sorriso non è dato dal solo colore dei denti, ma anche dalla buona salute delle gengive

  • il bleaching (o sbiancamento), è uno dei migliori metodi per ritrovare il naturale colore dei denti.

Sbiancamento con laser

Il laser implementa lo sbiancamento: attraverso l‘attivazione termica di un gel, i denti sono semplicemente più belli in minor tempo. Grazie al nuovo adattatore per lo sbiancamento è possibile ritrovare un sorriso estetico in un batter d‘occhio.

Vantaggi

RESTITUISCE L’ESTETICA DEL SORRISO

CONDIVIDI SU